Misurare l’engagement su Twitter è sempre un po’ complesso. In un nostro articolo abbiamo cercato di fare luce sull’influenza e i follower, ma è inevitabile che reply e retweet siano ottimi indici per misurare la diffusione di un’informazione.

Twitter è ora una piattaforma popolare che ti permette di condividere ed esprimere i tuoi sentimenti. Potrebbe tuttavia essere una sfida per avviare tweeting su questa piattaforma di social media. Twitter è una piattaforma divertente, ma se si desidera seguire il libro e le regole stabilite allora questo può far sembrare un duro lavoro. Se vuoi avere un numero di seguaci su Twitter seguendo il tuo Tweet, allora tutto ciò di cui hai bisogno è un po’ uno sforzo.

Pensa a cosa potrebbe pensare il tuo lettore. Questo è qualcosa che non dovrebbe essere trascurato. È importante che per il tuo tweet da leggere dovrebbe appello ai massimi lettori. Dovrebbe fare appello alla vostra rete, anche se non lo fa per voi. Questo è fino a quando si è ben noto celebrità voi stessi. Se si pensa che si può twittare qualcosa e avrà seguaci allora si è sbagliato.

È importante che si prende il tempo di creare un tweet che è piacevole e accurato. Questo farà in modo che si rivolge ai lettori.

È tempo che si fanno uso dei tweet di successo e non così successo. Dovresti imparare da loro. Prendere il tempo per leggere attraverso tali Tweet per capire che cosa era buono e ciò che non era così buono su di esso.

La vostra idea principale è quella di catturare l’attenzione del lettore. Questo è ciò che renderà i lettori ritwittare.

Ultimo ma non meno importante, mantenere le puntature accurate. Nessuno vuole essere offeso quando leggono il tuo Tweet. Quindi è importante prestare molta attenzione alle puntature. Anche se si perde punteggiature allora questo mette un’immagine negativa sul writer.

Utilizzare le virgole e le fermate complete correttamente. Inoltre, utilizzare i contrassegni vocali quando necessario. Non usare punti esclamativi per terminare la frase. Queste piccole cose tendono ad essere trascurate, quindi assicuratevi di concentrarvi su questo quando scrivete il vostro tweet.

Un’infografica a cura di Sysomos estrae e sintetizza i dati da più di un miliardo di tweet, enucleando alcuni risultati interessanti: il 29% dei tweet genera una risposta; il 92% dei retweet accade nella prima ora; ma solo l’1,53%delle conversazioni su Twitter arrivano a una profondità di tre livelli (il che lascia presagire che lo strumento non sia adattissimo a dialogare…).