Si sa, le relazioni a distanza non sono mai facili. I chilometri che separano una coppia sono sempre carichi di problemi: incomprensioni, mancanza, difficoltà di condividere esperienze e difficoltà ad appianare i problemi. Poi ci si rivede per qualche giorno e tutto sembra fantastico… Salvo poi separarsi di nuovo. E il peso della distanza ritorna sulle spalle.

Per dare un nuovo impulso al rapporto e rendere meno pesante la lontananza, due giorni fa è stata lanciata Pair: un’app che crea una sorta di timeline privata fra due (e solo due!) persone.

In altri termini, si tratta uno spazio di condivisione di parole, foto, video, e qualsiasi altra cosa caratterizzato dalla massima intimità – un luogo privato per la coppia con tutte le funzionalità di un social network. (Potremmo definirlo un “couple network”).

In effetti, è proprio questo il valore aggiunto di Pair: invece di creare la solita piattaforma per scambiarsi semplici messaggi – tipo WhatsApp – l’app è fortemente multimediale. E’ più vicina a una specie di diario condiviso, un quaderno scritto a quattro mani da voi e la persona amata, arricchito da tutti i dettagli della vostra storia.

Come spiegano gli sviluppatori:

Avevamo un problema. Ci eravamo appena spostati a Mountain View, ma le nostre ragazze erano ancora in Canada. Abbiamo provato a usare gli sms e Facebook per rimanere in contatto, ma sentivamo davvero il bisogno di un modo migliore per tenere in piedi le nostre relazioni. Ci siamo accorti che stavamo spedendo il 90% dei nostri messaggi a persone singole usando strumenti creati per spedire messaggi a chiunque. Non ci sembrava un “modo migliore”. E quindi ne abbiamo creato uno. 🙂

Per dirla con le parole di UberGizmo, “invece di riempire le reciproche bacheche di Facebook con messaggi sdolcinati e “Ti amo” vari, questa app vi consente di fare lo stesso – senza che il mondo intero lo sappia”. Un buon modo, fra l’altro, per ridare un senso al pudore e alla privacy delle relazioni sentimentali.

L’app è disponibile gratuitamente su iTunes, e il suo giorno di battesimo è finita nella top 10 della categoria social network USA.